05/12/2011 - Progetto “Io scelgo … una sana alimentazione” - Liceo G. Toniolo Bolzano

Progetto “Io scelgo … una sana alimentazione”

Nell’ambito di un prezioso rapporto sinergico di collaborazione stipulato con il Mercato Generale di Bolzano, nei prossimi giorni il distributore automatico di vivande del Liceo Scientifico dello Sport “G. Toniolo” conterrà anche prodotti naturali, che andranno ad aggiungersi ai diversi tipi di yogurt già presenti da qualche tempo e ai succhi di frutta e bevande energetiche.

Frutta e verdura confezionati per promuovere il concetto della sana alimentazione, dando la possibilità allo studente-atleta di scegliere il prodotto più indicato per variare il proprio regime alimentare. “Io scelgo … una sana alimentazione” è il titolo scelto per presentare ufficialmente il progetto agli studenti della scuola dello sport di via Fago a Bolzano.
La presidente del Mercato Generale di Bolzano, Alda Picone ha illustrato l’accorto stabilito con il Dirigente scolastico e Presidente della Cooperativa Dialoga, Esio Zaghet per promuovere un nuovo approccio con il distributore automatico.
Laura Piovesan Schütz dell’Agenzia Lps, responsabile marketing di McDonald’s Bolzano ha ricordato che si può mangiare sano anche al fast food, basta saper scegliere, basta abbinare l’offerta.
Agli studenti sono state offerte poi confezioni con ananas, carote, mele … Particolarmente esaustiva la relazione della dottoressa Silvia Rizziero, biologa nutrizionista, che ha parlato di quanto sia importante saper scegliere bene l’abbinamento degli alimenti, soffermandosi sulla quantità di calorie e l’indice di sazietà, sull’attenzione da prestare alle etichette, sui disturbi cardiovascolari e il diabete come conseguenze primarie dell’obesità per illustrare poi l’ampia gamma di scelte per organizzare una giornata alimentare ideale, variando, compreso lo snack a scuola per trovare e conservare il giusto equilibrio. Un regime alimentare sano è frutto di una scelta consapevole nell’ambito di un’ampia varietà di soluzioni.
L’importante è “saper scegliere” e “variare”. L’azienda Automatic Service, che gestisce il distributore automatico nei prossimi giorni amplierà l’offerta aggiungendo frutta e/o verdura confezionata secondo le normative vigenti.